Oltre il Racconto - Passaggi tra Giallo e Noir, Mito, Cinema e Teatro (Soglie Americane Vol. 6) Martha Canfield

Oltre il Racconto - Passaggi tra Giallo e Noir, Mito, Cinema e Teatro (Soglie Americane Vol. 6)

Book Description:
Title: Oltre il Racconto - Passaggi tra Giallo e Noir, Mito, Cinema e Teatro (Soglie Americane Vol. 6)
Author: Martha Canfield.
File Type: PDF EPUB MOBI.
MD5 Hash Code: 60dd9333e98cf36cefed73727bcd7f26
* You need to enable Javascript in order to proceed through the registration flow.

Martha Canfield Oltre il Racconto - Passaggi tra Giallo e Noir, Mito, Cinema e Teatro (Soglie Americane Vol. 6)

Oggi la letteratura tende a configurarsi come una manifestazione visiva e spettacolare, recuperando in parte la sua originale funzione di aggregazione sociale, e si diffonde attraverso il cinema o la TV, come mezzi sicuri per raggiungere un vasto pubblico. Nello stesso tempo, figure popolari che incarnano tratti distintivi di un’identità nazionale, o di gruppo, o di mestiere, nascono in creazioni cinematografiche o televisive per poi passare alla letteratura, e viceversa. Spesso i miti di oggi – nel senso in cui li aveva definiti Roland Barthes – si associano a figure o storie divenute leggendarie nell’immaginario collettivo. Il fenomeno ha come conseguenza l’amplificazione dei generi più popolari, come il giallo o il noir, e la contaminazione dei generi stessi, come inevitabile tratto postmoderno: il detective non convenzionale – magari vecchio e ormai mal messo, oppure giovane coinvolto per caso –, diventa protagonista di romanzi che esulano dalla categoria del poliziesco e hanno notevole spessore dal punto di vista strutturale e concettuale.Il presente libro è nato a partire da una riflessione sui rapporti tra questi diversi linguaggi e la preferenza per certi generi, così come sulla centralità di certe figure stereotipe o leggendarie nell’immaginario popolare. Nei diversi capitoli vengono analizzati autori molto celebri come García Márquez, classici contemporanei come il messicano José Revueltas, autori meno noti ma sicuramente molto significativi come Tony Hillerman o Linda Lapp; e figure archetipe di specifiche minoranze, come il gaúcho del Sud del Brasile, o il pachuco del sudovest degli Stati Uniti, o l’eroe navajo, tra altri nativi americani. Martha Canfield è professore ordinario di Lingua e Letteratura Ispanoamericana presso l’Università degli Studi di Firenze, poeta e traduttrice. Ha curato in italiano molte opere di autori ispanoamericani, tra cui Mario Benedetti, Álvaro Mutis, Ernesto Cardenal, Idea Vilariño; e in spagnolo autori italiani quali Pasolini, Sanguineti, Bufalino, Magrelli. È consulente per la poesia italiana del Festival Internazionale di Poesia di Medellín (Colombia). Ha fondato a Firenze il Centro Studi Jorge Eielson di cui Mario Vargas Llosa è direttore scientifico e lei stessa presidente .